Adozioni, il premier Conte bacchetta il ministro Salvini: “Bisogna studiare le cose prima di parlare”

Matteo Salvini, dal palco del Congresso delle Famiglie di Verona, aveva sollecitato sia Vincenzo Spadafora, sottosegretario con delega alle Pari opportunità, che il premier Giuseppe Conte a fare di più e di essere più veloci sulla questione adozioni. Il presidente del Consiglio, però, non è restato in silenzio e in una nota di Palazzo Chigi ha chiarito la sua posizione: “La delega in materia di adozioni di minori italiani e stranieri è attualmente ed è sempre stata in capo al ministro della Lega, Lorenzo Fontana”.

Il premier pentastellato, poi, ha sottolineato: “Il presidente del Consiglio ha solo mantenuto le funzioni di presidente della Commissione per le adozioni internazionali. Spetta quindi a Fontana adoperarsi per rendere le adozioni più veloci e dare risposta alle 30mila famiglie che aspettano”. Insomma, Conte ha risposto alle “accuse” mosse dal ministro dell’Interno e, con tono polemico, ha affermato: “Rimane confermato che bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare nei ministeri tutti i giorni e studiare le cose prima di parlare altrimenti si fa solo confusione”.

Fonte: http://www.tpi.it
Di Rossella Melchionna  30 Mar. 2019

Link:
https://www.tpi.it/2019/03/30/conte-contro-salvini-adozioni/?fbclid=IwAR1O5a06CzwQ6_3TOw3VIGcYmcD2t32c1h2P2jKZ857XzGxMpAbCXfpKgNg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...