Camera, deputati Lega e Fdi tolgono mascherine: è polemica | VIDEO

https://video.tpi.it/video/OkVmPqs7/deputati-di-lega-e-fdi-si-tolgono-la-mascherine-alla-camera-polemica-fratoianni-leu-voi-sputacchiate/

Momenti di tensione stamattina, giovedì 14 maggio 2020, alla Camera dei deputatidurante le discussioni degli ordini del giorno sul decreto Covid. Alcuni deputati della Legae di Fratelli d’Italia, infatti, protestando con forza contro le accuse di Giovanni Currò (M5S) si sono alzati in piedi e hanno tolto le loro mascherine, urlando verso il collega. Subito, sono stati richiamati dal vicepresidente Fabio Rampelli, che li ha invitati a tenere “un comportamento consono all’istituzione”.

Ma nel frattempo, sugli scranni dell’Aula, è montata la polemica. Sono stati diversi, infatti, i parlamentari che si sono lamentati del comportamento dei leghisti e degli altri deputati di destra che, togliendosi la mascherina, non hanno rispettato le misure di sicurezza per l’emergenza Coronavirus. Durissimo l’intervento di Nicola Fratoianni, di LeU: “Non intendo continuare a lavorare in un’Aula – ha detto – in cui, per insultare, i colleghi della Lega e della destra continuano sistematicamente a togliersi la mascherina a urlare e a sputacchiare”.

Il dibattito si è acceso quando la discussione verteva sui problemi dei frontalieri, cioè quei cittadini che risiedono in uno Stato ma lavorano in un altro. I deputati del centrodestra hanno rivolto forti accuse nei confronti del governo, scatenando la reazione di Currò, che ha puntato il dito contro la Lega e la sua discutibile gestione dell’emergenza Coronavirus soprattutto nelle Regioni in cui governa. E’ stato in quel momento che si è creata la bagarre, con molti deputati che si sono abbassati la mascherina, incuranti delle regole.

Fonte: TPI

Link: https://www.tpi.it/politica/camera-deputati-lega-fdi-tolgono-mascherine-polemiche-fratoianni-20200514602431/