“Non si affitta ai settentrionali”: l’assurda storia dell’annuncio della casa al mare in Calabria

“A meno di 50 mt dal mare, vacanze a Sellia Marina”. Così dice l’annuncio su subito.it. E in effetti la casa in affitto, 85 mq in provincia di Catanzaro, è piuttosto carina. Meno carino il proprietario, tal Giovanni, il quale dal 6 luglio prova ad affittarla con una sorta di selezione all’ingresso: la gente del nord non la vuole.

La prima a contattarlo è Eleonora, da Milano, su WhatsApp. “Buonasera, la casa è ancora disponibile?”. Risposta di Giovanni: “Yes da dove chiama?”. “Dalla provincia di Milano, che zona è la casa?”. Quindi Eleonora viene immediatamente bloccata su WhatsApp dal signore. È bastata la parolina magica: Milano.null

Allora lo contatta un’amica di Eleonora, Maddalena, che gli domanda sulla bacheca di subito.it come mai blocchi chi vuole affittare l’ appartamento se dice che è di Milano. Risposta: “Chiaramente può prendersela, è nei suoi diritti, come anche non volerla fittare, la casa è mia e la fitto a chi voglio”. Eleonora mi contatta per raccontarmi la vicenda. “Sono molto dispiaciuta, vado a Sellia da anni perché la mia famiglia è di lì, odio qualsiasi tipo di discriminazione”.

Allora scrivo io a Giovanni su WhatsApp. “Sarei interessata alla casa”. La risposta immediata è: “Da dove chiama?”. Io faccio finta di nulla e vado avanti senza rispondere, dico che siamo tre persone e che mi interessa agosto. Giovanni non sembra prendere bene l’omissione sulla città di provenienza e risponde telegrafico: “Agosto occupata”. Allora rilancio e chiedo settembre, dall’1 al 10. Mi risponde che sono 800 euro. (non proprio un affare) Dico che va bene e torna la domanda: “Da dove mi contatta?”. Rispondo “Da Bergamo”. Risposta: “Per il contratto chiedo a mio padre”. “Me lo manda domattina?”. “Vedo cosa riesco fare”. Giovanni riesce a fare una cosa: mi blocca su WhatsApp e non si fa più vivo.

Quindi, il giorno dopo, lo contatta un mio amico su WhatsApp. Solito approccio: “Da dove mi contatta?”. Questa volta il mio amico risponde: da Roma. E come per magia Giovanni diventa affabile e disponibile, la casa è libera ANCHE AD AGOSTO e non blocca su WhatsApp il mio amico. Che comunque non lo chiama più.

Fonte: TPI

Link: https://www.tpi.it/cronaca/no-affitto-meridionali-annuncio-casa-mare-calabria-20200713635389/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...