La libertà non è un fatto esclusivamente individuale, ma si realizza insieme agli altri, richiedendo responsabilità e collaborazione”, ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante il ricevimento al Quirinale della nuova presidente greca, Katerina Sakellaropoulou oggi, venerdì 9 ottobre. Si tratta di un commento dopo la nuova impennata del numero dei nuovi contagi da Covid-19 in Italia.

Annunci

Il capo dello Stato ha sottolineato che la necessità di mantenere aperte le scuole, le fabbriche, gli uffici e gli altri luoghi pubblici implica una maggiore responsabilità dei singoli nel prevenire e limitare i contagi. La presidente ellenica ha citato la frase di Mattarella indirizzata a Boris Johnson: amiamo la libertà ma amiamo anche la serietà. E ha parlato della grande serietà da parte di italiani e greci nel fronteggiare la pandemia.

“L’andamento dell’emergenza sanitaria causata dal Covid richiede all’Unione Europea la massima tempestività nella messa in campo di tutte le misure necessarie – osserva ancora Mattarella – Per questo mi auguro che siano presto superati i tentativi di rallentamento”.

Fonte: TPI

Link: https://www.tpi.it/politica/coronavirus-mattarella-tenere-aperta-italia-responsabilita-comune-20201009679241/?fbclid=IwAR2JrFPzQKzFWJsGp8-1ijzAu9gx1sqsvOWbPH1oLPOlnT3gPH3Mk1PX6Qg