David Quammen, il divulgatore scientifico e scrittore diventato celebre con il libro Spillover che ha preconizzato la pandemia di Coronavirus, oggi parla di altre tre minacce a cui è sottoposto il nostro Pianeta. L’autore che “profetizzava” il Covid, in un’intervista di Paolo Giordano su Sette (Corriere della Sera), punta il dito contro un ecosistema ormai compromesso.

Annunci

Quammen ha sempre rifiutato il ruolo dell’oracolo: “Se ci sono stati dei profeti, sono stati gli scienziati con cui ho parlato. Sono stati loro a spiegarmi che i pipistrelli ospitano molti Coronavirus potenzialmente pericolosi per l’uomo, che quei pipistrelli sono importanti per gli ecosistemi e andrebbero lasciati in pace. Io ho solo ascoltato”, dice nell’intervista.

Annunci

E ribadisce che sono tre le minacce più gravi a cui è sottoposta la Terra, e quindi noi esseri umani: “Scomparsa della biodiversità, nuovi patogeni e cambiamenti climatici. Non sono l’una la causa dell’altra, ma sono collegate”. E sulla minaccia di altre pandemie, su Repubblica, lo scrittore aggiunge: “Sì, il Covid-19 è la pandemia che avevo ventilato nel mio libro Spillover. Ma attenzione, non è l’ultima. Altre ce ne saranno e dobbiamo essere preparati meglio di come siamo stati stavolta”.

Fonte: TPI

Link: https://www.tpi.it/esteri/spillover-david-quammen-profezia-covid-nuove-minacce-20201228719162/?fbclid=IwAR3FLA5H3xQ3abWyiuba3gsbvqqo9hXJzUSSfTbxjIbUzY1DyRl4duP8frw