Anonymous pubblica le mappe e le date reali dell’invasione russa: “Il piano iniziale era di attaccare l’Ucraina dal 20 febbraio al 6 marzo”

Dei documenti sottratti all’intelligence russa mostrano che la guerra in Ucraina era stata approvata il 18 gennaio e che il piano iniziale prevedeva un attacco dal 20 febbraio al 6 Marzo ’22

Alcuni documenti dell’intelligence russa pubblicati su Twitter dal collettivo di hacker Anonymous dimostrerebbero che la guerra in Ucraina era stata approvata già dal 18 gennaio e il piano iniziale per conquistare il Paese confinante era dal 20 febbraio al 6 marzo.

Nella prima pagina dei documenti compaiono le scritte in cirillico “Flotta del Mar Nero” e “Mappa di lavoro.” Secondo quanto riporta l’agenzia di stampa AGI, non è stato tuttavia possibile verificare l’autenticità dei documenti.

Secondo Michael Horowitz, Ispettore generale del dipartimento di Giustizia USA, i documenti sarebbero stati reperiti “sul campo” dal ministero della Difesa ucraino.

Fonte: TPI

Link: https://www.tpi.it/esteri/guerra-ucraina-anonymous-svela-piano-invasione-russa-20220304875131/?fbclid=IwAR3TUNWhDCwrRy-3v4om1NfEQF0ptPFVf1Uhcm7b7P9CPc34pwN6Vx4cePs